Battiscopa laccato bianco

Linea di battiscopa pregiato NEW!

Battiscopa Pregiato 96×16 , questa nuova linea unisce lo stile moderno e classico creando nuove possibilità di arredo, il battiscopa che arreda!

Il Ral 9003 è molto simile al Ral 9016

Su ordinazione si effettuano le seguenti laccature RAL: 7045, 9001, 9006; costo extra € 3,00 al m.l.

Prodotto MADE IN ITALY

Per maggiori informazioni e disponibilità contattaci

Il battiscopa denominato anche zoccolino, è assolutamente necessario per coprire il vuoto tra il pavimento e le pareti perimetrali.

I nostri battiscopa oltre a essere funzionali sono dei complementi d’ arredo. Tramite queste pagine potrete visionarli in tutte le sagome disponibili, a sezione liscia oppure in stile inglese effetto barocco.

E’ un elemento tutt’altro che trascurabile nella finitura di interni.

Le sue funzioni sono svariate, protegge le pareti nella parte inferiore, riesce a creare una barriera alla polvere, rifinisce e decora la bordatura perimetrale con stile, copre il raccordo sempre imperfetto tra le pareti e la pavimentazione nascondendo il taglio del rivestimento.

Tutte le nostre proposte di battiscopa godono di un passacavo ( scalanatura ) nella parte inferiore, per l’alloggio dei cavi elettrici.

Le nostre proposte di battiscopa sono disponibile nei materiali: legno massello, legno impiallaciato, mdf e pvc.

Colori in essenza legno e laccati con ral a scelta.

Consigliamo vivamente su tutte le pavimentazioni il battiscopa laccato bianco!

Disponibilità in pronta consegna sulla maggior parte dei battiscopa laccato bianco.

Le nostre proposte di battiscopa in legno possono essere in massello, con supporto in multistrato e rivestiti in laminato, impiallacciati ed anche in mdf laccato. L’ essenza più impiegata è il ramino, essenza lignea di pregio con caratteristiche di colorazione chiara ed omogenea con venature molto fini.

Le barre dei battiscopa sono trattati in superficie esattamente come i listoni di parquet: di conseguenza sono resistenti e si puliscono con estrema facilità, la colorazione può variare tonalità con l’ esposizione diretta alla luce ( come tutti i materiali provenienti dal legno ).

Istallazione:

La posa del battiscopa, per chi non ha confidenza con i piccoli lavori del “fai-da-te”, può, a primo impatto, sembrare complicato, che, necessita di professionisti specializzati: in verità, non è poi cosi’ impossibile e, tutto quello che vi serve è un minimo di buona volontà e manualità.

Attrezzi:

Martello, chiodini, taglia cornici, silicone.

Le parti terminali devono essere tagliate a 45°, poichè dovranno combaciare alla perfezione nei 4 angoli del locale.

Procedendo si posa la prima barra, partendo da un angolo ed incominciando a fissarla mettendo nella parte posteriore del silicone ( possibilmente trasparente ), successivamente con l’ausilio del martello e chiodi si procede con il fissaggio, con piccoli colpi secchi, prestando attenzione a non rovinare il legno.

Una volta terminata un lato della stanza, sarà il momento di far combaciare il pezzo finale con quello iniziale della parete successiva, e cosi’ via, fino a completare tutto il perimentro della stanza.

Per qualsiasi info scrivici!