Battiscopa bianco stile inglese

Dimensioni 96×16

Linea di battiscopa bianchi moderni rivestiti in carta Finish su MDF squadrato NEW!

Il Ral  9003 è molto simile al Ral 9016

Su ordinazione si effettuano le seguenti laccature RAL: 1013, 7045, 9001, 9010, 9006 costo extra € 3,00 al metro lineare

Prodotto MADE IN ITALY

Tutte le nostre soluzioni di battiscopa sono visibili presso il nostro punto vendita di Milano

Il battiscopa è il rivestimento che copre la parte basse delle pareti, posizionato sul punto in cui si trova a battere la scopa.

La sua funzione principale, è quella di proteggere le mura da eventuali urti di mobilia evitando cosi’ che si rovini.

I nostri zoccolini sono dotati nella parte in basso di una scanalatura ( passacavo ) per permettere l’ alloggio di cavi elettrici. L’ istallazione è facile e veloce.

Battiscopa bianco stile inglese

Consigliamo nella scelta del battiscopa il colore bianco

Scegliere un battiscopa bianco significa sposare l’eleganza, la sobrietà e la versatilità infinita.

Il colore bianco di un battiscopa è quello che si adatta di più ad ogni tipo di parete, arredamento e design che non passerà mai di moda nel tempo.

Se siete indecisi è meglio andare a colpo sicuro, anche perchè un battiscopa bianco conferisce alla visione d’insieme della parete larghezza e lunghezza.

Tutti i nostri battiscopa sono dei veri e propri elementi d’arredo, potrete visionarli nell’intera collezione con le svariate sagome stile barocco oppure nelle forme più minimali.

Sezioni: a spigolo vivo di forma squadrata, è caratterizzato dal profilo diritto, adatto in ambienti dal gusto contemporaneo.

a becco di civetta, ha il bordo superiore arrotondato, con piedino: la sagoma è leggermente arcuata lungo la parte inferiore

Istallazione:

La posa del battiscopa, per chi non ha confidenza con i piccoli lavori del “fai-da-te”, può, a primo impatto, sembrare complicato, che, necessita di professionisti specializzati: in verità, non è poi cosi’ impossibile e, tutto quello che vi serve è un minimo di buona volontà e manualità.

Attrezzi:

Martello, chiodini, taglia cornici, silicone.

Le parti terminali devono essere tagliate a 45°, poichè dovranno combaciare alla perfezione nei 4 angoli del locale.

Procedendo si posa la prima barra, partendo da un angolo ed incominciando a fissarla mettendo nella parte posteriore del silicone ( possibilmente trasparente ), successivamente con l’ausilio del martello e chiodi si procede con il fissaggio, con piccoli colpi secchi, prestando attenzione a non rovinare il legno. Una volta terminata un lato della stanza, sarà il momento di far combaciare il pezzo finale con quello iniziale della parete successiva, e cosi’ via, fino a completare tutto il perimentro della stanza.

Per qualsiasi info contattaci